fbpx
Spello - I vicoli Fioriti

Spello è un borgo dell’Umbria molto conosciuto per diverse ragioni. Prima di tutto è la presenza di diversi affreschi del Perugino. La seconda ragione risiede nel colore rosa delle case del borgo realizzate tutte con pietra locale. Infine Spello è il borgo dai vicoli fioriti, è capitato a tutti di vedere foto di Spello di vicoli con finestre e balconi completamente addobbati da splendidi fiori.

Spello si trova a metà strada tra Assisi e Foligno, è un borgo arroccato su una delle colline a ridosso del Monte Subasio. Rappresenta un luogo perfetto dove trascorrere alcune ore, durante un soggiorno in Umbria, all’insegna dell’arte e del buon cibo.

Spello fa parte de I Borghi più belli d’Italia.

Spello

Io devo forse ai fiori l’essere diventato pittore.

(Claude Monet)

La Storia

Spello venne fondata dagli Umbri e fu conquistata molto presto dai Romani. L’Imperatore Augusto le diede il nome di Colonia Julia Hispellum. Sulla facciata del Portonaccio infatti si trova un cartello con scritto ‘Splendidissima Colonia Julia’.

Al crollo dell’Impero Romano, Spello fu conquistata prima dai Goti e successivamente dai Longobardi. Nel XII secolo divenne Comune indipendente. Dal XIV Secolo venne governata dai Baglioni di Perugia. Questo fu un periodo particolarmente fiorente per Spello, in particolare sotto il punto di vista artistico. In questo borgo troviamo diverse tracce del passaggio del Pinturicchio e del Perugino.

Dal 1583 entrò a far parte dello Stato Pontificio fino al 1860.

Spello Cosa Vedere
  • La cinta muraria e le porte di Spello. Quella di Spello è la cinta muraria di epoca romana che si è conservata meglio in Italia. Ci sono diversi ingressi per accedere al borgo di Spello, di questi 3 porte sono di rilevante importanza: la Porta Consolare (I secolo a.C.), la Porta Urbica (o porta San Ventura) e la Porta Venere di età augustea, costruita a foggia di arco trionfale, con ai lati le due torri cosiddette di Properzio a pianta dodecagonale.
  • Affreschi del Pinturicchio e del Perugino. Gli affreschi del Pinturicchio si trovano nella Chiesa di Santa Maria Maggiore in particolare nella bellissima Cappella Baglioni dove si possono ammirare l’Annunciazione, l‘Adorazione dei pastori e la Disputa di Gesù coi Dottori. Nella grata dipinta sulla parte destra dell’Annunciazione c’è un autoritratto del Pinturicchio (curiosità!). Il pavimento della Cappella è realizzato in maiolica di Deruta. Gli affreschi sui pilastri del presbiterio sono del Perugino. Nella Chieda di Sant’Andrea si può ammirare la pala d’altare che raffigura la Madonna col bambino in trono e vari santi, dipinta dal Pinturicchiocon l’aiuto di Eusebio di S. Giorgio, pittore perugino (1508).
  • Pinacoteca Comunale di Spello. Ha sede nel cinquecentesco Palazzo dei Canonici la Pinacoteca Civica – Diocesana che accoglie dipinti, oggetti sacri, opere di oreficeria, sculture e affreschi.
  • Vicoli fioriti. Spello è famosa per i suoi vicoli balconi e finestre fiorite. Si tratta di una competizione che si tiene a giugno e luglio per la manifestazione “Finestre, Balconi e Vicoli fioriti” in cui gli abitanti si sfidano ad abbellire con i fiori balconi, vicoli e angoli del borgo. Il risultato per chi visita questo borgo è una passeggiata suggestiva rimanendo inebriati dai mille colori e profumi dei fiori.
  • Cappella Tega. Nata come sede dei Disciplinati di Sant’Anna e successivamente diventata la bottega di un sarto, il Signor Tega, questa cappella ospita affreschi stupendi di Nicolò Alunno e Pietro di Mezzaforte. Questi affreschi, vennero scoperti dal Sig. Tega nel 1921 sotto l’intonaco della sua bottega,
Hotel con SPA Spello

Per chi è alla ricerca di un po’ di relax proponiamo Nun Assisi SPA Museum che si trova ad Assisi, meno di 20 minuti di distanza da Spello. Questa SPA è tra l’elenco delle 17 SPA più belle d’Europa e sicuramente vale la pena rilassarsi in questo luogo magnifico.

Un’altra magnifica struttura in cui godere attimi di benessere è senza dubbio Borgobrufa SPA Resort. Collocato anche questo a 20 minuti di distanza da Spello, è una delle SPA più grandi e conosciute dell’Umbria con oltre 3.000 mq di spazi esclusivi.

Spello Meteo
Mappa Spello
Spello - I vicoli Fioriti
Written by: Lucia

Lascia un commento